Cosa è l’Analisi Fondamentale (Trading)

2

Cosa è l’Analisi Fondamentale (Trading) – Grazie all’analisi fondamentale, per chi fa trading online, è possibile individuare il prezzo di una azione, una valute, un indice, studiando i dati di bilancio, le dinamiche economiche e l’evoluzione dei tassi di interesse.

Spesso ci si avvicina al trading online perchè si vuole trovare un metodo per “guadagnare” o investire ed avere un elevato rendimento in poco tempo.

Come viene ripetuto in tutti i siti internet, il trading online comporta un elevato livello di rischio, e si potrebbe perdere anche tutto il capitale investito. Proprio per questo motivo non bisogna affrontare l’argomento con superficialità ed occorre invece approfondire e studiare l’argomento, per riuscire a chiudere più operazioni in profitto e meno operazioni in perdita.

Uno degli aspetti più sottovalutati è quello relativo all’analisi fondamentale, ovvero lo studio dei dati di b ilancio, delle dinamiche economiche, dell’evoluzione dei tassi di interesse e della bilancia dei pagamenti al fine di individuare il giusto prezzo del cross sul quale vogliamo investire e/o fare delle operazioni.

Grazie all’analisi fondamentale è infatti possibile studiare le cause che portano il prezzo di un cross (indice, azione, materia prima, valuta) a raggiungere un determinato prezzo.

Teoricamente, quando il prezzo del cross è inferiore rispetto al prezzo teorico si effettua l’acquisto, viceversa quando viene raggiunto il prezzo teorico si procede con la vendita.

L’approccio teorico al mondo del trading però non permette chiaramente di misurare e pesare in maniera precisa e puntuale tutti i fattori, specialmente nel caso in cui non siamo in possesso dei modelli econometrici corretti, di conseguenza si può rischiare di entarre sul mercato quando i movimenti che abbiamo previsto sono già terminati.

L’analisi fondamentale, inoltre, non tiene in considerazione un altro aspetto dei mercati finanziari: le emozioni! Basta pensare a sentimenti negativi o positivi nei confronti di una valuta o di una materia prima e a come questi possono influire all’interno dei mercati finanziari per capire a cosa ci riferiamo: proprio per questo motivo l’analisi fondamentale può essere utilizzata per l’interpretazione di movimenti di lungo periodo (mensili o perfino annuali), e non andrebbe utilizzata sulle operazioni a breve termine (questo genere di fluttuazioni infatti sfuggono all'”occhio” dell’analisi fondamentale).

Quando si vuole fare trading online in maniera cosciente e consapevole uno strumento indispensabile è sicuramente il Calendario Economico, grazie al quale è possibile conoscere tutte le notizie principali che usciranno durante la settimana: se ci sono notizie molto importanti e/o particolarmente attese, esserne al corrente è fondamentale per evitare brutte sorprese.

Sempre a proposito dell’analisi fondamentale, è bene sapere inoltre che il mercato anticipa quanto prevede l’analisi fondamentale: una delle frasi più famose, nel mondo del trading è della finanza, è la seguente:

Buy on rumours, sell on facts

Questa frase indica come il trader compra quando circolano attese e/o notizie positive e vende quando le attese o le notizie si concretizzano e diventano di pubblico dominio.

Conoscere rumours e notizie in anteprima è fondamentale per un buon trader.

Speriamo che quest’articolo ti sia stato utile, se vuoi aggiungere qualcosa o fare una domanda lascia un commento, e ricorda di condividere quest’articolo sui social se l’hai trovato utile, un +1 ed una condivisione su Facebook non ti costano nulla, ma ci ripagano del lavoro che svolgiamo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.