Home | Fisco | Codice Fiscale Come si Calcola, Come si Legge
Codice Fiscale Come si Calcola, Come si Legge
Codice Fiscale Come si Calcola, Come si Legge

Codice Fiscale Come si Calcola, Come si Legge

Codice Fiscale Come si Calcola, Come si Legge- Il codice fiscale è un dato composto da 16 caratteri, numeri e lettere, che udentifica un modo univoco qualsiasi cittadino italiano e straniero in regola. All’interno del codice fiscale si trovano, codificati, il cognome e nome della persona, la data e il luogo di nascita e un particolare codice di controllo. Il Codice Fiscale resta sempre identico per tutta la vita. Come si calcola e come si legge il Codice Fiscale?

Come si Calcola il Codice Fiscale Manualmente

Calcolare il proprio codice fiscale senza utilizzare i sustemi di calcolo automatico non è una cosa molto semplice, in particolare per quanto riguarda gli ultimi 5 caratteri che identificano il luogo di nascita e il carattere di controllo.

I primi tre caratteri, in lettere, identificano il cognome della persona e i successivi tre il nome. Per ottenere questa codifica si prendono in considerazione solo le consonanti, le prime tre nell’ordine. Se le consonanti sono insufficienti, si aggiunge la prima vocale che si incontra ma se il cognome è composto da sole due lettere, si aggiungerà una X.

Nello stesso modo si determina il nome; facendo l’esempio del nome “Ugo”, questo sarà codificato mettendo prima la consonante, l’unica contenuta, e poi le vocali nell’ordine, risultando, quindi, GUO.

Data di nascita

La data di nascita viene espressa mettendo prima le due cifre dell’anno (per 2000 sarà 00), poi una lettera che identifica il mese secondo un’ordine così determinato:

 

Lettera

Mese

A

gennaio

B

febbraio

C

marzo

D

aprile

E

maggio

H

giugno

L

luglio

M

agosto

P

settembre

R

ottobre

S

novembre

T

dicembre

Le successive cifre indicano il giorno del mese di nascita ma per le donne viene aggiunto “40”, identificando in questo modo anche il sesso della persona. Ad esempio, per un uomo nato il 10 del mese si indicherà “10”, per una donna “50”.

Gli ultimi 5 caratteri

Questo è parecchio più complicato perché per ottenerlo è necessario utilizzare un algoritmo particolare. I primi 4 caratteri identificano il comune di nascita che viene identificato da una lettera e tre cifre che sono il codice catastale del Comune di nascita.

Per le persone nate all’estero la lettera usata sarà Z e le cifre identificheranno il Paese secondo un codice particolare. L’ultima lettera è la più complicata da calcolare. Questo si fa mettendo da una parte le consonanti che si trovano in posizione dispari nei 15 caratteri determinati e da un’altra parte le consonanti in posizione pari. Una speciale tabella assegna a ciascuna di queste consonanti una cifra.

Si sommano, infine, tutte le cifre e il risultato viene diviso per 26. Il resto della divisione darà una cifra che va convertita in lettera secondo la tabella che segue:

0 A 7 H 14 O 21 V
1 B 8 I 15 P 22 W
2 C 9 J 16 Q 23 X
3 D 10 K 17 R 24 Y
4 E 11 L 18 S 25 Z
5 F 12 M 19 T
6 G 13 N 20 U

Decodifica Codice Fiscale

Se si ha in mano un codice fiscale e si desidera ricavarne i dati in chiaro, si segue il percorso esattamente inverso, pur con difficoltà a risalire perfettamente al cognome e nome, evidentemente.

Verifica Codice Fiscale

Attraverso l’apposito servizio dell’Agenzia delle Entrate puoi verificare la corrispondenza del Coidice Fiscale con i dati anagrafici del possessore.

Questo è utile in caso di dubbio sulla correttezza del Codice Fiscale che ti è stato indicato. Fare questa operazione è molto semplice: basta collegarti al sito dell’Agenzia delle Entrate: “telematici.agenziaentrate.gov.it/VerificaCF/Scegli.do?parameter=verificaCfPf”

Compilando i campi proposti otterrai immediatamente la Verifica del Codice Fiscale.

Stampa Codice Fiscale

Alcuni siti presenti sul Web consentono non solo di calcolare agevolmente il codice fiscale semplicemente inserendo i dati anagrafici ma anche di stampare un Fac-simile dello stesso. Ovviamente questo codice così stampato non ha validità ufficiale.

L’unico codice fiscale realmente valido è quello rilasciato dall’Agenzia delle Entrate ma in caso di bisogno di avere sottomano subito il codice fiscale senza andare all’Agenzia delle Entrate competente, puoi affidarti alla stampa del medesimo che viene generalmente accettata comunque, almeno dai privati.

Hai trovato utile questo articolo? Commentalo subito e seguioci su Facebook.

Guarda anche

Spesometro 2018

Spesometro 2018

Spesometro 2018- Questo del 2018 sarà l’ultimo spesometro, dal 1° gennaio del prossimo anno non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.