Come Scegliere un Piano di Accumulo (PAC)?

37

Un tempo si riteneva che un investimento fosse un’azione riservata ai ricchi. Soldo porte soldo, si diceva, ed era vero, solo chi possedeva una quantità di denaro di cui poter disporre, di cui poter fare a meno della disponibilità liquida, poteva metterlo a frutto affrontando i rischi che sono comunque insiti in ogni tipo di investimento. Oggi non è più così: anche chi non ha un capitale a disposizione ma riesce a risparmiare piccole somme mensilmente può pensare di investire e ricavare da questo un rendimento che accresce il Capitale. Uno strumento importante in questo senso è rappresentato dai Piani di Accumulo.

Simulazione Piano di Accumulo

Per capire come realizzare un Piano di Accumulo è necessario avere una precisa idea dell’impegno che questo comporta e del risultato che si può ottenere, sempre considerando che l’Investimento non può essere una certezza assoluta.

Ogni investimento, anche quello apparentemente più sicuro non ha la sicurezza al 100% né di realizzazione del rendimento stimato né di assenza di rischio di perdita di capitale.

Per questo motivo ogni proposta di investimento deve preventivamente passare per una puntuale informativa sui rischi e un’indagine preventiva sulla propensione al rischio dell’investitore, sono obblighi di legge a tutela della persona che intende investire il proprio denaro.

Come fare una simulazione

Se hai intenzione di sottoscrivere una proposta di Piano di Accumulo conviene fare prima una simulazione.

Attraverso il sito di chi propone l’investimento è generalmente possibile fare una simulazione. Questo significa impostare attraverso il calcolatore dedicato i dati di durata e di versamento mensile per avere un calcolo dei risultati possibili.

Occorre tenere conto che il risultato della simulazione è da prendere con la consapevolezza che questo viene calcolato sulla base della media dei risultati storici e non rappresenta una certezza matematica.

Un piano di accumulo

Piani di Accumulo Confronto Online

Sono molti i siti Online e le Banche che propongono Piani di accumulo; conviene sempre eseguire più simulazioni e valutare non solo alla luce dei rendimenti previsti ed attesi ma anche rispetto a quelli che sono i costi.

Generalmente si deve attendere un costo di accesso intorno al 2% con commissioni per ciascun versamento variabile a seconda di chi propone l’investimento.

Solo attraverso il confronto Online potrai fare le tue giuste valutazioni prima di sottoscrivere il prodotto proposto.

Migliori Piani di Accumulo 2019

Navigando sul Web ti imbatterai in numerose proposte di Piani di Accumulo che sono investimenti costituiti da versamenti periodici che vanno a costituire gradualmente un capitale crescente che viene investito in diverse composizioni di portafoglio.

Per valutare quale Piano di Accumulo Scegliere bisogna innanzitutto considerare la flessibilità dello strumento di investimento.

Tra queste la possibilità di recedere, sospendere i versamenti, variare il portafoglio e sempre valutare i costi di gestione e di ingresso perché questi costi possono erodere pesantemente il rendimento, togliendo senso all’investimento stesso.

Quali sono i migliori Piani di Accumulo 2019

Tra i Migliori Piani di Accumulo per l’anno in corso troviamo certamente quelli proposti da Banca Intesa, Banca Unicredit e Fineco Banca.

Pur non entrando nel dettaglio delle varie proposte di questi Istituti, sottolineiamo la solidità e affidabilità di questi nomi più che conosciuti a livello internazionale che garantiscono una notevole serietà verso l’investitore.

Flessibilità, libertà di scelte e gestione del proprio investimento, libertà di recesso e rimborso almeno del capitale investito e costi ridotti li fanno ritenere i Piani di Accumulo migliori per l’anno appena iniziato.

Piano Accumulo Poste Per Bambini

Pensare al futuro dei bambini è un piacere ed un dovere soprattutto da parete dei genitori. Poste Italiane propone un Piano di Accumulo interessante, Postafuturo Da Grande.

Si tratta di un Piano di accumulo sottoscrivibile a favore di bambini fino a 10 anni di età che, arrivati all’età di 20 anni, potranno godere del capitale rivalutato e di un premio Diploma di entità correlata al risultato di diploma, della votazione, in buona sostanza, costituendo un incentivo a studiare, a darsi da fare.

Questo Piano di Accumulo è sottoscrivibile da parte di parenti, nonni, genitori, amici, da 18 a 70 anni di età e con versamenti a partire da 50 Euro al mese.

Hai trovato interessante questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.