Home | Fisco | Come Verificare la Partita IVA? Servizi Online e Info
Come Verificare la Partita IVA? Servizi Online e Info
Come Verificare la Partita IVA? Servizi Online e Info

Come Verificare la Partita IVA? Servizi Online e Info

Come Verificare la Partita IVA? Servizi Online e Info- La Partita IVA è una condizione indispensabile per qualsiasi attività di carattere professionale, imprenditoriale e commerciale. Consiste in un codice numerico che viene assegnato dall’Agenzia delle Entrate a cui è associato un conto di versamento dell’IVA. Per questo motivo la Partita IVA è univoca, ad un codice può corrispondere unicamente un’impresa o un’attività soggetta al pagamento dell’IVA. Quando si intende avviare un Business o degli affari in generale con un altro soggetto, soprattutto se questo si trova all’estero, a meno che non lo si conosca conviene verificare l’esistenza effettiva della sua partita IVA. Come fare questa verifica?

Verifica Partita IVA Comunitaria

La prudenza non è mai troppa, specialmente in un periodo come quello che viviamo in cui troppe persone senza scrupolo tentano di approfittare della fiducia altrui per perpetrare azioni negative, truffe e quant’altro.

Se sei un imprenditore o un commerciante, un professionista e stai considerando di avviare una collaborazione con un altro soggetto, in Italia o nella Comunità Europea, conviene procedere prima ad una verifica, a prendere qualche informazione sul soggetto con cui intendi avviare tale collaborazione.

Spesso alcune persone poco oneste millantano una Partita IVA inesistente o cessata per qualche motivo o ancora appartenente ad un’altra impresa, quindi non è un soggetto con cui avviare un Business.

Info presso l’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate è in grado, attraverso il suo sito Online, di fornire info su qualsiasi Partita IVA esistente, sia questa italiana o comunitaria.

Una volta sul sito dell’Agenzia delle Entrate, nell’apposita sezione di verifica delle Partite IVA basta inserire le undici cifre che identificano la medesima e avere immediatamente lo stato di questa in termini di attiva, sospesa o cessata, con le relative date riferite allo stato.

Le stesse info le puoi avere anche attraverso altri siti ma ti consigliamo di fare la tua verifica sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate che è certamente aggiornato e affidabile.

Sullo stesso sito trovi anche la sezione dedicata alla Partita IVA comunitaria che ti fornirà nella verifica gli stessi dati.

Ricerca Partita IVA da Ragione Sociale

E’ possibile che tu non conosca ancora la Partita IVA del soggetto con cui pensi di collaborare ma almeno conosci la Ragione Sociale. In questo caso puoi fare ugualmente la verifica della Partita IVA ma prima di farlo attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate come appena descritto, devi ottenere la Partita IVA stessa da verificare.

Questa azione la puoi realizzare attraverso la Camera di Commercio o il sito registroimprese.it: inserisci il nome (Ragione Sociale) dell’azienda e poi clicca “cerca”. Se l’azienda è realmente esistente e registrata, ti verrà fornita la Partita IVA che utilizzerai per fare la tua verifica sullo stato della stessa.

Ricerca Codice Fiscale da Partita IVA

Codice Fiscale e Partita IVA sono due cose completamente diverse. Difficile risalire al Codice Fiscale partendo dalla Partita IVA dal momento che questa identifica l’azienda che facilmente sarà una società di più soggetti mentre il Codice Fiscale identifica la persona fisica.

Hai solo una possibilità: se si tratta di impresa individuale, molto probabilmente troverai un nome e cognome tipo “azienda birimbillo di Mario Rossi” ma poi, per risalire al codice fiscale, dovresti anche avere il dato di luogo e data di nascita del titolare e questo, ovviamente, è tutto tranne che facile.

Partita IVA errata

La Partita IVA, come abbiamo accennato, si compone di 11 cifre. Se quella che ti risulta ne ha di meno o di più, evidentemente è errata. Se, invece, il numero di cifre è corretto, esistono solo tre possibilità:

  • La Partita IVA è esistente e corrisponde all’azienda con cui intendi collaborare e, inoltre, risulta regolarmente attiva.
  • La Partita IVA, per qualche motivo, è sospesa, quindi l’azienda a cui corrisponde non può essere operativa in quel momento. Questo non significa che, risolti i motivi che hanno portato alla sospensione, ritorni ad essere regolarmente attiva; verifica in tempi successivi o cambia azienda partner
  • La Partita IVA è chiusa, quindi di fatto l’azienda non esiste più, non ha alcun modo di operare legalmente.

Se dalla tua verifica trovi queste ultime due condizioni, evita di continuare a intrattenere rapporti di collaborazione con quell’azienda.

Ti è stato utile questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Guarda anche

Dichiarazione dei Redditi Contribuente Deceduto

Dichiarazione dei Redditi Contribuente Deceduto

Dichiarazione dei Redditi Contribuente Deceduto- Nemmeno da morti si è lasciati in pace dal fisco, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.