Home | Guide | Commissioni Pay Pal Cosa Sapere?
Commissioni Pay Pal-Cosa Sapere?
Commissioni Pay Pal-Cosa Sapere?

Commissioni Pay Pal Cosa Sapere?

Commissioni Pay Pal-Cosa Sapere? I prodotti proposti da PayPal, il moderno sistema di gestione del denaro alternativo al Conto Corrente si suddividono in due: Il Conto PayPal e la Carta PayPal.

Gli utilizzi sono, ovviamente, diversi e presentano numerosi vantaggi entrambi, nel loro ambito di utilizzo. Purtroppo esistono delle Commissioni che è bene conoscere. 

Il Conto PayPal

Commissioni PayPal e Carta di Credito

Il Conto PayPal è un conto online sul quale puoi versare denaro da un altro Conto dello stesso tipo semplicemente indicando nel trasferimento di denaro l’indirizzo di posta elettronica cui il conto destinatario è collegato. Aprire un Conto PayPal è estremamente semplice e veloce. Basta andare sulla pagina Home di PayPal che proporrà la compilazione di pochi dati e sarà attivo nell’immediatezza.

Al Conto PayPal puoi associare un Conto bancario o una Carta di credito Pay Pal.

Il denaro che ricevi sul Conto può essere utilizzato direttamente per fare pagamenti di acquisti Online oppure può essere trasferito sul conto o carta collegata. Nessuna Commissione è dovuta per trasferimenti superiori a 100 Euro mentre per somme inferiori viene trattenuto 1 Euro. Per fare acquisti Online non è necessaria la presenza di denaro a saldo del conto: qualora non ci fossero fondi, il denaro verrà preso direttamente dalla Carta collegata.

E’ anche possibile inviare denaro dal conto: in questo caso si pagheranno 0,35 Euro più una commissione fino al 3,4% sulla somma inviata ma solo se l’operazione avviene attraverso la carta collegata, è gratis se operata dal Conto. Qualora il trasferimento sia al di fuori dell’area Euro, la commissione sale al 5,2% con la carta collegata o dallo 0,4 al 1,8% trasferendo direttamente dal Conto.

Le Commissioni della Carta Pay Pal

La Carta PayPal è una carta dotata di IBAN, quindi fa parte della categoria delle “Carte Conto” utili per ricevere e fare bonifici, prelievi e versamenti e anche pagamenti online o nei negozi fisici. Si tratta a tutti gli effetti di una Carta di Credito prepagata ricaricabile.

E’ gestita da Lottomatica, per cui è possibile ottenerla nei negozi, tabaccai e quant’altro che siano abilitati a ciò da Lottomatica. Per la sua emissione è richiesto un costo di 9,90 Euro ma non sono previste spese annue di gestione.

Questa carta ha dei costi di commissione sia per le ricariche che per il prelievo di contante.

Costi Carta PayPal Prelievo Contante

E’ possibile prelevare contanti, nel limite di disponibilità sulla carta, presso qualsiasi ATM nel mondo con costi diversi: il prelievo su Bancomat nazionali ha un costo di 1,90 Euro mentre prelievi esteri costano 3,50 Euro. E’ possibile prelevare gratuitamente soltanto presso gli sportelli automatici del Gruppo Banca Sella. Il prelievo è ovunque possibile dagli sportelli automatici abilitati per il circuito Mastercard, la quasi totalità.

Costi Ricarica PayPal

E’ possibile ricaricare la Carta PayPal dal conto Pay Pal, in questo caso gratuitamente mentre ciascuna ricarica presso i punti LIS ha un costo di 0,90 Euro. La ricarica è anche possibile attraverso gli sportelli multibanca che supportano la ricarica delle Carte, al costo di 2,50 Euro. La ricarica mediante un’altra Carta prepagata ha invece un costo di 1 Euro. Essendo dotata di codice Iban, si può anche ricaricare con un bonifico e in questo caso il costo è quello in uso presso l’istituto presso il quale esegui il bonifico stesso.

Ti siamo stati utili? Commenta subito e seguici su Facebook.


Guarda anche

Quanto Mi Costa la Successione di Morte?

Quanto Mi Costa la Successione di Morte?

Quanto Mi Costa la successione di Morte? – Quando viene a mancare una persona, si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *