wholesale jerseys china wholesale nfl jerseys Tennessee Titans jersey authentic Fan's Strategies Buying Nfl Team Jerseys Where To Locate Wholesale, Urban, Heat-Transfer Clothing Pitcher Selects Colorado Rockies' Game
Home | Investimenti | Dove Comprare Casa in Italia? Ecco cosa c’è da sapere
dove comprare casa in italia ecco cosa c'è da sapere
dove comprare casa in italia ecco cosa c'è da sapere

Dove Comprare Casa in Italia? Ecco cosa c’è da sapere

Dove Comprare Casa in Italia? Ecco cosa c’è da sapere – Sei alla ricerca di una casa in Italia ma non sai da che punto partire? Sai che per acquistare una casa, però, devi tener ben presenti alcuni fattori, sopratutto quelli che potrebbero incidere sulla tua vita.

Infatti, prima di comprare casa, devi tener presente la qualità della tua vita, ma anche la vicinanza alla famiglia, l’opportunità lavorativa e, specialmente il prezzo. Tuttavia, sai che se desideri acquistare una casa in Italia in questo periodo, hai grandi opportunità di fare buoni investimenti?

Infatti, nell’ultimo decennio il mercato immobiliare italiano, è stato maggiormente colpito dalla crisi. Dunque, risulta essere un pessimo periodo per coloro che vendono, ma una buona occasione per tutti gli acquirenti. Di fatti, sul mercato possiamo trovare immobili a prezzi davvero molto bassi. Quindi, se hai intenzione di acquistare casa e hai liquidità, devi affrettarti per l’acquisto di un immobile.

I prezzi, inoltre, sembrano essere piuttosto ragionevoli nelle grandi città, dove appunto non risalgono sebbene le compravendite aumentino maggiormente.

Un altro fattore da considerare per l’acquisto della casa, consiste nel capire dove si vive bene in Italia. Al giorno d’oggi, infatti, conta molto la buona qualità della vita e avere servizi accessibili. Persino l’aspetto culturale fa crescere la domanda abitativa. Dunque, se decidi di acquistare per rivendere o affittare, tieni in considerazione anche questi fattori.

Quindi, alla domanda dove conviene comprare casa in Italia, rispondiamo che la città migliore è Mantova, segue Trento, Belluno, Pordenone e infine Siena. La città ideale in cui comprare in Italia, è stata stabilita da una recente ricerca eseguita dall’Università di Roma La Spezia, che ha appunto stabilito che, in base ad alcuni parametri, queste sono le città ideali in cui comprare casa.

Mantova è davvero una delle più belle città italiane del nord in cui trasferirsi per vivere bene. Inoltre, a differenza delle altre città che ho sopraelencato, Mantova ha prezzi più bassi. Infatti, si può arrivare a spendere circa 3.300 euro per metro quadrato. Invece, a Trento il prezzo sale di oltre mille euro.

Se decidi di acquistare casa in Italia, inoltre, un’altra bella città in cui è possibile vivere tranquillamente, è Trieste. Ma anche Verona, Ravenna, Parma, Rieti, Reggio Emilia, Gorizia, Belluno e Brescia sono alcune delle città in cui è possibile vivere tra usanze e culture diverse.

Conviene Comprare Immobili Uso Investimento?

Hai deciso di investire nel mattone? Vuoi rivendere o affittare la tua casa, ma non sai se conviene acquistare immobili a uso investimento? Al giorno d’oggi, fare questo tipo di spesa è ancora un buon momento. Infatti, attualmente il mattone è ancora uno dei migliori investimenti sicuri, e l’acquisto di un immobile a uso investimento può essere una valida scelta per un ritorno economico.

Sicuramente, una persona o una famiglia, decide di acquistare un secondo immobile come casa vacanze, per potersi rilassare durante le ferie ma anche da affittare per un ritorno economico.

Infatti, la seconda casa non deve avere necessariamente una finalità abitativa, ma può essere considerata come uno dei migliori metodi per ottenere una rendita, che potrà avere soprattutto chi desidera investire in modo saggio e prudente.

Per esempio, chi vuole acquistare un secondo immobile col fine di affittarlo, ha la possibilità di scegliere una struttura in posizione tattica. Infatti, è possibile acquistare una casa vicino alle università e renderla a misura dello studente.

L’acquisto di un immobile a uso investimento, può essere effettuato anche se si desidera trasformarlo in Bed and Breakfast, con buon collegamento con i mezzi di trasporto. Una valida alternativa, è quella di acquistare un immobile a uso investimento, da ristrutturare per poterlo rivendere in futuro con un determinato profitto.

In questo caso, infatti, i bonus di ristrutturazione casa, permettono di usufruire di importanti sgravi fiscali sulle spese utili per completare i lavori di ristrutturazione. Considerando questa possibilità, è possibile acquistare un edificio dall’elevato valore strategico, che ha persino bisogno di ristrutturazioni cospicue, e comprarlo a un prezzo vantaggioso. Specialmente adesso che il mercato immobiliare è in crisi. Dopo l’acquisto di una struttura del genere, sarà possibile svolgere i lavori necessari in modo da rimetterla a nuovo, sfruttando i bonus e venderla a un prezzo molto più alto.

Qualunque sia la tua idea per l’acquisto di un ulteriore immobile, questo è il momento migliore per i tuoi acquisti, per il mercato è ancora altamente favorevole in fatto di prezzi.

Perché comprare casa?

Molteplici sono le motivazioni che spingono le coppie o le famiglie ad acquistare casa, specialmente al fine di prima abitazione. La casa è considerata dalla gran parte delle persone, come una sicurezza per sé e per la propria famiglia. Quindi, dopo aver racimolato una bella sommetta, si può procedere con l’acquisto.

Comprare casa conviene anche perché, l’immobile è considerato un bene che consente di avere una valida rivalutazione del capitale impiegato. Quanto alla locazione, inoltre, possiamo affermare che, la scelta deve essere fatta in base alle proprie ragioni economiche.

Tuttavia, ci sono ancora molte persone che, se pur avendo una somma da parte, preferiscono l’affitto. Questo è il caso dei soggetti che si spostano frequentemente per lavoro. C’è da dire però, che al giorno d’oggi una casa di proprietà è la più valida scelta a differenza dell’affitto.

Mutuo Per Comprare Casa: Come Accedere al Credito

Richiedere il mutuo per comprare casa, è un passo davvero importante sia per le singole persone che per le famiglie, in quanto devono affrontare una spesa piuttosto elevata. Naturalmente, per richiedere il mutuo bisogna dimostrare alla propria banca la solidità del proprio reddito, ossia la capacità di assicurare un pagamento mensile sicuro.

Per richiedere un mutuo è necessario disporre di determinati requisiti. Innanzitutto bisogna aver raggiunto la maggiore età, ma è anche importante la nazionalità che deve essere italiana. Il mutuo viene erogato anche ai cittadini stranieri, che però devono avere un lavoro fisso in Italia e vivere nel Bel Paese da almeno tre anni.

Uno dei principali requisiti da avere in caso di richiesta del mutuo per la prima casa, è proprio il reddito. Tutte le banche e i vari istituti, effettuano dei calcoli per poter stabilire la fattibilità dell’investimento, ovvero che il richiedente abbia un reddito fisso dal quale è possibile detrarre mensilmente la cifra stabilita per il pagamento della casa.

Questo tipo di calcoli, permettono di capire se, il beneficiario del prestito, dunque, potrà restituire la somma. Quindi, è necessario dimostrare un reddito fisso e continuo, in questo caso bisogna disporre di un contratto lavorativo a tempo indeterminato.

Generalmente, la rata del muto non supera un terzo del reddito netto che si percepisce mensilmente. Inoltre, bisogna tenere presenti altri finanziamenti. È stato stabilito anche che, l’importo totale del muto non deve essere superiore all’80% del valore ipotecario dell’immobile stesso.

Per la richiesta del mutuo, è importante disporre di un ulteriore requisito, ossia la puntualità nel rimborso di precedenti finanziamenti. Ciò significa che, quando si accede al credito, si viene registrati nei sistemi di informazione creditizie, come per esempio il Crif. Quando vi è questo tipo di richiesta, la banca andrà a verificare con maggiore facilità se, in passato si hanno avuto dei ritardi o mancati pagamenti, in questo caso è possibile che possa negare la concessione del mutuo.

Naturalmente, per tutti i soggetti che hanno difficoltà nella richiesta di un mutuo, ci sono delle adeguate agevolazioni per mutui per l’acquisto della prima casa. Il Fondo garanzia mutui per primo immobile ha esteso notevolmente il fondo mutuo prima casa giovani coppie.

Con questa garanzia è possibile ottenere il mutuo per l’acquisto della prima casa a:

  • giovani di età inferiore ai 35 anni titolari di contratto di lavoro atipico;
  • giovani coppie;
  • assegnatari di case popolari;
  • nuclei monogenitoriali con figli minori.

È possibile anche avere un mutuo garantito dalla Cassa Depositi e Prestiti tramite il plafond casa. Questa garanzia viene applicata all’acquisto della prima casa e alle ristrutturazioni con aumento dell’efficienza energetica. Possono usufruire di questa garanzia:

  • famiglie numerose;
  • famiglie con soggetto disabile;
  • giovani coppie.

Meglio Comprare Casa Con Agenzia o Senza?

Sicuramente, affrontare l’acquisto di una casa presenta diverse controindicazioni. In ogni caso, acquistare casa da un privato, ha anche i suoi vantaggi. Tutti cercano di risparmiare soldi su acquisti importanti.

Dunque, quando bisogna comprare casa, è necessario dover versare alte commissioni ad un agente immobiliare, ossia il punto di collegamento tra l’offerta e la richiesta. Andiamo a scoprire quali sono i vantaggi dell’acquistare casa da un privato.

Il motivo principale per cui un acquirente sceglie di acquistare la prima casa senza rivolgersi all’agenzia dell’entrata, consiste nel risparmiare qualche soldo in più. Procedere in questo modo, inoltre, può essere davvero semplice, in quanto diverse sono le tecnologie che permettono di trovare annunci immobiliari online.

Inoltre, il fatto di non rivolgersi a un intermediario con cui trattare, apporta altri vantaggi. Infatti, così facendo è possibile accorciare i tempi di attesa, specialmente per l’acquirente che ha la possibilità di ricevere tempestivamente i feedback da parte del venditore.

Tuttavia, l’acquisto di una casa senza agenzia immobiliare, può avere anche degli svantaggi. Per prima cosa, infatti, bisogna tenere presenti tutte le carte e i documenti con cui si avrà a che fare. Sebbene la scelta della casa possa essere semplice e veloce, non lo sarà sicuramente la parte relativa ai documenti e quella relativa alle domande che ci si pone.

Infatti, dopo l’acquisto moltissime sono le domande a cui si cerca risposta. Un agente immobiliare è perfetto per rispondere a tutte le domande che abbiamo in mente, sempre riguardo all’immobile, naturalmente.

Bisogna considerare anche che tipo è il venditore, se è una persona fidata oppure meno. Per tal motivo l’agenzia immobiliare è necessaria in casi del genere. Inoltre, sebbene i tempi di acquisto possano sembrare più lunghi, in realtà è possibile risparmiare moltissime ore negli uffici grazie all’agente immobiliare.

In buona sostanza, lavorando autonomamente potrebbe essere un affare, sempre nel caso in cui si abbiano le idee ben chiare. Tuttavia, per la procedura dell’acquisto di un immobile, è sempre bene affidarsi a un professionista esperto e che sappia rispondere a tutte le nostre domande.


Guarda anche

Investire in Azioni Mediaset Conviene?

Investire in Azioni Mediaset Conviene?

Investire in Azioni Mediaset Conviene?- Mediaset è un nome che tutti conoscono, un colosso nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *