Escapologia fiscale: Come Pagare meno tasse?

Escapologia fiscale: come pagare meno tasse? La condizione fiscale nel nostro Paese fa sì che per oltre metà dell’anno lavoriamo per lo Stato, per pagare tributi, imposte e balzelli vari.

Partendo comunque dal principio che pagare le tasse è giusto, appare, però, eccessivo il carico fiscale a cui gli italiani sono sottoposti, anche in relazione al funzionamento dei servizi.

Scopri il Corso di Escapologia Fiscale, Visita il Sito Ufficiale

In alcuni altri Paesi Europei le tasse sono anche superiori alle nostre ma tutto funziona meglio, avendo un ritorno in termini di migliore qualità della vita.

E’ il sogno di tutti quello di pagare meno tasse e in Italia è nata una nuova figura professionale che si occupa proprio di trovare il modo legale per realizzare questo sogno: l’escapologo fiscale. Q

uesta figura analizza le spese e le forme societarie dell’impresa e realizza un’ottimizzazione che consente realmente di risparmiare sulle tasse.

Vi sono, infatti, molte strade legali per ridurre il carico risparmiando risorse che si possono destinare a investimenti per incrementare gli affari dell’impresa.

L’outsourcing, ovvero l’affidamento ad altri soggetti di parti delle lavorazioni o servizi come, ad esempio le pulizie, permette di ridurre il carico relativo ai contributi per i dipendenti e i tributi relativi.

E’ opportuno tenersi ben informati rispetto alle possibilità di deduzioni e detrazioni fiscali applicabili in modo da ridurre la somma dovuta allo Stato. Ricordiamo che la deduzione è una sottrazione di una somma dal reddito imponibile su cui si calcolano le tasse mentre la detrazione consente di sottrarre direttamente dall’importo delle imposte una somma.

Le pensioni integrative, le assicurazioni sulla vita e gli infortuni possono essere dedotte in percentuali diverse e con massimali diversi. Per le pensioni integrative, inoltre, si usufruisce di una tassazione agevolata dei rendimenti all’11,5%.

Come ridurre la base imponibile?

Per ridurre la base imponibile, è utile investire delle somme per pubblicità o sponsorizzazioni che possono essere dedotte dal reddito, specialmente se si ha un’attività commerciale per la quale l’azione pubblicitaria può generare un aumento del volume d’affari come, ad esempio, nel periodo natalizio.

Importante anche valutare la forma societaria: laddove possibile, sarebbe meglio trasformare la società in una cooperativa sulla quale il carico fiscale è inferiore. Nel caso in cui il volume d’affari fosse elevato, è conveniente la Srl.

Un altro capitolo di risparmio fiscale è rappresentato dal Leasing che consente, in caso di bene strumentale finalizzato all’attività produttiva, la deducibilità dei canoni e permette anche un ammortamento più rapido.

Anche rispetto alle auto aziendali si possono pagare meno tasse, dal momento che se le auto aziendali sono utilizzate esclusivamente in funzione aziendale, è possibile la deduzione al 100% che scende all’80% in caso di auto in uso ai rappresentanti di commercio.

E’ utile sapere che sono deducibili anche le spese relative alla manutenzione e quelle per carburante, pedaggi autostradali, assicurazione e bollo.

Se poi vuoi saperne di più sul mondo dell'”escapologia fiscale”, il consiglio, è quello di visitare il sito di chi in qualche modo ha “coniato” questo termine, cliccando su www.escapologia-fiscale.com!

Scopri il Corso di Escapologia Fiscale, Visita il Sito Ufficiale

Piaciuto quest’articolo? Metti mi piace, oppure condividilo su facebook. Se vuoi dire la tua scrivi un commento su Forexnotizie.it!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.