ETF Robotica e Intelligenza Artificiale

66

Nell’immaginario collettivo il Robot è una specie di umanoide che è capace di svolgere attività complesse e assumere decisioni autonome e forse un domani si arriverà a questo; ci sono studi in questo senso e prime realizzazioni ma in verità i Robot sono una realtà in molte aziende ormai da oltre trent’anni. Costruiscono macchine, assemblano, svolgono lavori di altissima precisione e da alcuni anni sono anche in sala operatoria a svolgere interventi chirurgici. Investire nel futuro di questo campo conviene?

ETF Robotica e Intelligenza Artificiale: Cosa Sapere?

Sebbene i Robot siano, presenti in attività produttive di molte aziende, questi sono programmati per svolgere attività specifiche e solo quelle per cui sono costruiti.

La prospettiva tecnologica è un’altra: costruire robot capaci di apprendere autonomamente, dotati, cioè di una loro intelligenza. Si sta lavorando molto su questo e i risultati si vedono.

Le sonde spaziali di ultima generazione, quelle inviate sulla Luna o su Marte sono in grado di auto-apprendere e assumere decisioni senza che arrivino comandi dalla Terra.

Il futuro della Robotica e dell’Intelligenza Artificiale è costruire Robot capaci di sostituire l’uomo in molte attività, come ad esempio l’assistenza agli anziani e molto altro.

Il Trend di crescita di queste aziende è stimato in 10% annui e l’espansione andrà in incremento, non si vede come, almeno a tempi medio brevi possa essere diversamente.

Quanto investire in Robotica e Intelligenza Artificiale?

Esperti del settore vedono assolutamente positivo un investimento in questo settore, i margini di crescita sono concreti e di conseguenza anche l’incremento di valore delle aziende del settore.

Nonostante questo, esistono ancora volatilità significative per cui nell’ambito del portafoglio di investimenti gli stessi esperti consigliano di non superare il 5%, non ancora, almeno.

Siamo quasi nel campo della fantascienza ma lo scorso anno dei ricercatori che avevano costruito due Robot dotati di Intelligenza Artificiale si sono spaventati delle loro creazioni.

I due Robot hanno cominciato a dialogare tra loro in una nuova lingua creata da loro stessi, incomprensibile a chiunque e non si sa cosa si siano detti: siamo alle soglie della presa di controllo dei Robot sulla nostra vita? L’interrogativo è inquietante e i ricercatori li hanno spenti.

Intelligenza artificiale

ETF Intelligenza Artificiale

L’Intelligenza Artificiale prima o poi diventerà una realtà comune nella nostra vita quotidiana, ci siamo vicinissimi. Diversi Fondi stanno proponendo investimenti in questo campo.

Diversi ETF sono sottoscrivibili e stanno dando ottimi risultati in termini di resa poiché molte aziende del settore stanno ottenendo notevoli risultati in termini di crescita del loro valore.

ETF Robotics Ishares

Ishares è un ETF azionario che replica l’indice STOXX Factset Automation & Robotics Index. La sua allocazione è per il 68% su aziende del settore IT e per il 28% su aziende industriali.

A livello Geografico i più rappresentati sono Stati Uniti per il 31%, Giappone con il 27% e Taiwan con il 12%. Seguono altri Paesi ma con percentuali inferiori.

Quotazioni Elf Robotics

Sambot Elf è il nome di un robot che è stato presentato poco più di un anno fa in Italia. Si tratta di un robot dalle sembianze che ricordano quelle umanoidi e che è capace di interagire attraverso l’Intelligenza Artificiale con l’Uomo.

Non solo risponde a comandi verbali ma è dotato di 60 sensori che consentono al Robot di avere il senso del tatto e rispondere, quindi, anche al contatto umano.

Si tratta di un robot eccezionale allo stato attuale e ha avuto così tanto successo in tutto il mondo che le Quotazioni dell’azienda sono salite moltissimo. Chiaramente chi ha investito in ETF che considerano anche questa azienda nell’investimento azionario ha avuto un indubbio vantaggio economico.

Lyxor ETF Robotica

Lyxor Robotica e Intelligenza Artificiale replica l’indice “Rise of the Robots” strutturato da Sociéte Generale, calcolato da Solactive AG; si basa su un sistema di valutazione che identifica le società con attività influenzate positivamente dallo sviluppo della robotica e dell’Intelligenza Artificiale.

L’Indice si compone di 150 Titoli che rappresentano i migliori Ranking tramite diversi indicatori come il rapporto tra spese per ricerca e sviluppo e fatturato netto, remunerazione del capitale investito e crescita del fatturato nel termine triennale.

Hai trovato interessante questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.