Fattura Elettronica Come Funziona? Guida Completa

7

Fattura Elettronica Come Funziona? Guida completa-  La Fattura Elettronica è ormai una realtà consolidata nella fatturazione verso la Pubblica Amministrazione, obbligatoria per tutti i soggetti che per qualsiasi motivo forniscano beni o servizi alla medesima.

Per il momento è facoltativa per le fatturazioni tra privati ma diventerà obbligatoria anche in questo caso tra pochi giorni, con l’inizio del 2019.

La Fattura Elettronica obbligatoria rientra nella strategia fiscale contro l’evasione ma è anche un vantaggio per l’automatica risultanza all’Agenzia delle Entrate nella compilazione della Dichiarazione dei Redditi .

Cosa è la Fattura Elettronica

Nelle forniture di beni e servizi tra soggetti privati titolari di Partita IVA deve essere emessa una Fattura da cui risulti la tipologia di fornitura, la quantità di beni o servizi, il costo unitario e totale, l’aliquota IVA applicata e l’entità della stessa, oltre ovviamente ai dati del fatturante e del cliente.

La Fattura deve essere registrata e va a costituire insieme a tutte le altre fatture il reddito su cui calcolare l’imponibile fiscale, naturalmente con le detrazioni possibili.

La fattura, quindi, è uno strumento fiscale necessario per il calcolo e il relativo versamento delle tasse.

La fattura era in forma esclusivamente cartacea fino a pochi anni fa, quando nel 2014 è stata trasformata in forma elettronica, facoltativa per divenire presto obbligatoria nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Come deve essere la Fattura elettronica

La fattura elettronica è la forma informatizzata della classica fattura ma senza la forma cartacea, trasmessa telematicamente al destinatario.

Le Fatture Elettroniche devono essere trasmesse in via Telematica all’Agenzia delle Entrate e conservate su adeguati e autorizzati supporti digitali.

La Fattura Elettronica è Obbligatoria?

La Fattura Elettronica è già obbligatoria nei rapporti con l’Amministrazione Pubblica e dal 1° luglio 2018 lo è anche nelle operazioni relative ai subappalti.

Dal 1° gennaio 2019 sarà obbligatoria anche nei rapporti B2B, ossia Business to Business, nei rapporti tra privati soggetti IVA.

A tale proposito l’Agenzia delle Entrate ha elaborato un’apposita guida e anche un video tutorial attraverso cui spiega i passaggi della compilazione della fattura elettronica e fornisce tutte le informazioni necessarie.

Fattura Elettronica 2019 Come Funziona?

A parte l’introduzione dell’obbligo della Fattura Elettronica anche in tutte le operazioni tra privati, vera novità per il 2019, sono in vista anche novità riguardanti la Fattura Elettronica verso la Pubblica Amministrazione.

Fino ad oggi esistono dei problemi di uniformità in ambito europeo dovuti al fatto che ogni Paese utilizza standard diversi che introducono difficoltà nei rapporti esteri.

Per superare questo problema il Parlamento Europeo ha emanato la direttiva 2014/%%/UE che stabilisce un unico standard.

Il Consiglio dei Ministri del nostro Paese ha approvato una bozza di Decreto Legislativo che finalmente recepisce la citata direttiva UE e che entrerà in vigore dal 18 Aprile 2019 relativamente agli Appalti Pubblici.

Fattura Elettronica Obbligatoria Tra Privati?

Fino a poco prima di ieri regnava l’incertezza relativamente all’introduzione dell’obbligo della fattura elettronica tra privati ma ora sembra che questo sia determinato; resta sempre il dubbio fino a quando non sarà approvato il Decreto Fiscale collegato alla Legge di Bilancio per il prossimo anno.

Tuttavia sembra veramente che l’obbligo della Fattura elettronica anche tra privati entrerà in vigore a partire dal 1° gennaio 2019.

Hai trovato utile questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.