Finom Fatture Elettroniche: Recensione Completa

Da alcuni anni le Aziende che operano xon la Pubblica Amministrazione sono obbligate ad emettere Fattura Elettronica. Il numero di Ditte che lavorano con la Pubblica Amministrazione, per quanto anche consistente, è solo una minima parte di tutte le imprese italiane. Da gennaio del 2019 l’obbligo si fattura elettronica vige anche nei rapporti tra privati, Questo ha portato ad una sorta di rivoluzione nell’organizzazione della contabilità aziendale, con nuove norme da rispettare e nuove modalità operative, oltre ad altre ulteriori incombenze fiscali. Per adeguarsi a queste nuove norme occorre dotarsi di specifici software studiati ad hoc per rispettare le nuove norme fiscali. Finom Fatture Elettroniche: Recensione Completa.

Finom Fatturazione Elettronica

Il sistema di Fatturazione Elettronica, in realtà, non è tanto complicato. Si procede all’emissione e ricezione delle Fatture con lo stesso concetto di quelle cartacee ma in questo caso si usano tecnologie elettroniche e software che aiutano in queste operazioni fiscali e di gestione aziendale.

Il notevole vantaggio è di potersi scordare i vecchi faldoni conservati in ufficio, sempre con il rischio di smarrire qualche documento o di perdere tutto per aualche motivo, come un incendio, ad esempio.

Tutte le fatture sono conservaste digitalmente o su qualche supporto digitale oppure in Cloud, risparmiando parecchio spazio nell’ufficio.

Parliam di una Startup con sede ad Amsterdam che offre a tutti i possessori di Partita IVA un Software che facilita l’uso della fatturazione elettronica in uscita, in entrata e la conservazione delle Fatture stesse.

Almeno ad oggi Finom non sostituisce il Commercialista non offrendo ancora servizi di carattere fiscale. Questa Start up è ancora una neonata, possiamo dire, avendo preso il via solo a settembre del 2019.

Finom Fatture Elettroniche: Recensione Completa
Finom Fatture Elettroniche: Recensione Completa

Finom Fatture Elettroniche: Quanto Costa?

La proposta di Finom si articola su tre piani che rispondono a diverse esigenza delle imprese:

  • Solo che è il piano base per esigenze limitate
  • Standard con maggiori possibilità
  • Premium che espande le possibilità, dedicato a imprese con un maggiore bisogno di potenzialità. Questo piano al momento non è ancora disponibile.

Solo è gratuito. Permette l’emissione e la ricezione illimitata di fatture elettroniche e di collegare un altro utente, che potrebbe essere il commercialista, cui inviare fino ad un massimo di tre fatture mensili.

Standard è il piano che ha um costo di 4.99 euro mensili se con fatturazione annuale o 6,99 se si opta per l’addebito mensile. I primi 30 giorni sono gratuiti.

Con questo piano, oltre al numero illimitato di fatture in uscita ed entrata, puoi collegare al tuo account fino a 10 altri utenti, ad esempio per consentire l’accesso alle fatture a più tuoi collaboratori.

E’ anche possibile modificare il Layout delle fatture. Presto questo piano sarà implementato con nuove funzionalità.

Il piano, Premium, non ancora disponibile, avrà un costo di 9,99 Euro mensili con fatturazione annualke o 11,99 se si opta per la fatturazione mensile.

Oltre alle possibilità del piano Standard consentirà il collegamento ad un numero illimitato di utenti, la possibilità di collegamento diretto con il tuo conto per il pagamento diretto delle fatture e anche la sincronizzazione con Cloud esterni per la Conservazione.

Opinioni Finom: Come Funziona?

Finom è operante e disponibile con i suoi servizi solo da settembre 2019. E’ un tempo troppo limitato pèer tirare delle somme e poter avere valutazioni e Opinioni attendibili sul suo funzionamento.

Yuttavia diversi utenti stanno già utilizzando Finom nella gestione della propria contabilità aziendale e per il momento non si registrano lamentele rispetto a questo.

Recensione Finom Italia

I piani Finom finora disponibili sono interessanti rispetto alle funzionalità e ai costi. Certo il Piano Premium potrà soddisfare maggiormente le esigenze delle imprese anche con necessità maggiori.

Il piano base, Solo, si rivela adatto soprattutto ai professionisti che hanno esigenze limitate e possono operare sulla Fatturazione Elettronica senza spendere un centesimo.

Chi ha maggiori esigenze dovrà attendere l’attivazione del piano Premium e questo è un punto negativo per Finom, appena nata ed in espamsione ma proprio per questo ancora da valutare nel prossimo futuro.

Hai trovato interessante l’articolo su Finom Fatture Elettroniche: Recensione Completa? Sei già suo utente? Raccontaci la tua esperienza. Seguici su Facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.