Fondo Cometa Come Funziona?

11

Ogni Governo, da anni, mette mano al sistema pensionistico, purtroppo quasi sempre in peggio per chi sogna di lasciare il lavoro e godersi il meritato riposo e vede invece spostare sempre in avanti il termine e in ribasso l’entità della Pensione. Dal 1995 la pensione si calcola con il metodo contributivo mentre in precedenza l’importo era calcolato in funzione della retribuzione, con il risultato che l’entità della pensione ha visto una significativa sforbiciata. Per questo in molti hanno provveduto a sottoscrivere un Fondo Pensionistico integrativo. Uno di questi è il Fondo Cometa Come Funziona?

Perché un Fondo Integrativo pensionistico

Come detto in premessa, il calcolo della Pensione per effetto della Riforma Dini del 1995, viene fatto con il sistema contributivo, ovvero viene calcolata la pensione sulla base dei reali contributi versati e non più sulla base della media delle ultime retribuzioni come era con il metodo precedente.

Questo sistema ha fatto in modo che chi va in pensione con il nuovo metodo prende una pensione decisamente inferiore rispetto a quanto sarebbe stato con il metodo retributivo.

Una pensione ridotta, quindi, rischia di non consentire al pensionato una vita almeno dignitosa. Il pensiero è soprattutto per i giovani che arriveranno, a causa della situazione occupazionale attuale, all’età della pensione con pochi contributi, quindi avranno una pensione da fame.

Ecco, quindi, l’importanza di costruirsi fin da giovani una pensione integrativa che vada a sommarsi alla pensione Inps e consentire una vita migliore, almeno dignitosa.

Cosa è il Fondo Cometa

Il Fondo Cometa è un Fondo Pensionistico privato di tipo chiuso. Questo significa che non è liberamente sottoscrivibile da tutti ma solo da una determinata categoria di lavoratori, nello specifico dai metalmeccanici.

I lavoratori di questo settore, quindi, possono accedere e iscriversi a questo Fondo impegnando a tale scopo il proprio Tfr e decidendo, facoltativamente, di versare una quota mensile del proprio stipendio.

Come funziona il Fondo Cometa

I lavoratori metalmeccanici possono liberamente decidedre di sottoscrivere il Fondo Cometa in modo da costituire un accumulo che si rivaluta nel tempo per avere, nel momento in cui si ritireranno dal lavoro per andare in pensione, una quota in più di denaro che si aggiunge alla Pensione Inps.

Chi ha iniziato a lavorare prima del 28 aprile 1993 può decidere se destinare al Fondo Cometa il 40 o il 100% del proprio Tfr mentre chi ha iniziato a lavorare dopo tale data può impegnare solo totalmente il Tfr, quindi al 100%.

Fondo Cometa Come Funziona?

Si puo decidere di versare mensilmente un contributo che deve eessere al minimo l’1,2% del proprio stipendio. Chi decide di versare una percentuale maggiore ha diritto di avere un contributo anche dal proprio datore di lavoro.

Vantaggi del Fondo Cometa

I vantaggi sono essenzialmente tre:

  • La possibilità di detrazione fiscale con un tetto di 5.164,57 Euro annui
  • Minori costi rispetto ad altri Fondi
  • La possibilità di avere un contributo ulteriore dal datore di lavoro, cosa assolutamente assente in altri Fondi

Svantaggi del Fondo Cometa

Esistono anche degli svantaggi, non è tutto oro ciò che luccica:

  • Impossibilità di fruire del capitale versato fino al raggiungimento della Pensione, salvo pochi casi di particolare gravità
  • Bassi rendimenti rispetto a Fondi concorrenti

Prima di sottoscrivere il Fondo Cometa, quindi, è opportuno ragionare soprattutto sulle aspettative economiche al momento della Pensione, a quello che si stima potrà essere il fabbisogno.

Se desideri sottoscrivere il Fondo Cometa e per maggiori informazioni ti invitiamo a visitare il sito www.cometafondo.it o chiamare il numero 02.255361 da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 18:00.

Hai gradito questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.