Petrolio: Gran Balzo nelle Quotazioni (Settembre 2015)

1

Petrolio: Gran Balzo nelle Quotazioni (Settembre 2015) – Viene data la notizia di una riduzione delle scorte di petrolio statunitensi ed automaticamente i prezzi balzano avanti fino a raggiungere i 46.37$ al barile: le riserve di greggio sono scese di 2.104 milioni di unità in una sola settimana?

In seguito alle previsioni di Aie ed Opec, il prezzo del petrolio è balzato in avanti sui mercati asiatici.

Le previsioni parlano infatti di un calo della produzione per il 2016 e continuano a sostenere gli acquisti. Sempre a proposito del Petrolio, anche l’Iraq ha già chiesto alle compagnie petrolifere di ridurre per il 2016 i piani di espesa entro il 30 settembre, proprio a causa del calo dei prezzi del petrolio e delle conseguenti entrate del governo.

I bilanci, ridotti, sembra non siano destinati a ridurre la produzione del 2015 secondo il direttore delle licenze presso il ministero iracheno del Petrolio. L’Iraq attualmente produce più di 3 milioni di barili di petrolio al giorno.

Tu come pensi che si comporteranno i mercati dopo questa notizia?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.