Home | Banche | Quanto Mi Costa Carta di Credito?
Quanto Mi Costa Carta di Credito?
Quanto Mi Costa Carta di Credito?

Quanto Mi Costa Carta di Credito?

Quanto Mi Costa Carta di Credito?- Carte di Credito in circolazione ce ne sono molte, nel senso che praticamente ogni Banca propone la propria, con una notevole varietà di costi ma anche Istituti Finanziari propongono proprie Carte di Credito in molti casi di tipo “Revolving”. Come orientarsi in questa giungla, quali sono i costi delle Carte di Credito e perché usarle. Quanto Mi Costa Carta di Credito?     

Carte di Credito e Bancomat in Italia

Pagare Con La Carta Conviene?

In tutto il mondo la tendenza è l’abbandono del contante a favore dell’utilizzo di altri mezzi di pagamento, Bancomat e Carte di Credito; in alcuni Paesi. soprattutto in Scandinavia, il contante quasi non viene più usato mentre nel nostro Paese si registrano notevoli resistenze in quanto i negozianti non gradiscono molto il pagamento con tali mezzi, soprattutto per via dei costi eccessivamente alti che rendono non conveniente l’accettazione della carta di credito particolarmente per acquisti di basso valore.

Nemmeno la popolazione, comunque, sembra molto propensa all’utilizzo, un po’ per legami alla tradizione, difficoltà ad accettare il progresso in questo senso, un po’ perché proprio non si è in possesso di una carta di credito.

In questi ultimi anni si è registrato un maggiore utilizzo del Bancomat ma la Carta di Credito stenta veramente a prendere piede, sebbene rappresenti certamente un mezzo utile, quasi necessario per gli acquisti Online che hanno visto una vera impennata negli ultimi tempi.

A tutti noi per esempioè capitato almeno una volta di fare acquisti su Amazon.

Quali Sono i Costi di una Carta di Credito

Una ricerca dell’Università Bocconi di Milano, riportata dal Corriere Economia, ha dimostrato che i costi relativi all’utilizzo della Carta di Credito sono alti ma anche scarsi in trasparenza:

  • Commissione del 3,5% con un minimo di 2,50€
  • Canone medio annuale di 33 Euro, in incremento rispetto al 2013 quando era di 31,8 Euro
  • Commissione per operazioni in valuta intorno all’1,5%

Alcuni di questi costi non sono conosciuti dalle persone, dagli utilizzatori, segno evidente che la trasparenza nelle comunicazioni, sebbene magari anche correttamente riportate sull’informazione, non è adeguata; peraltro tutti sappiamo come i regolamenti, le informazioni contrattuali siano scritte in maniera poco chiara in troppi casi, talché l’utenza non li legge nemmeno, in torto su questo naturalmente.

Quanto Costa la Carta di Credito?

Come detto, i costi relativi alle Carte di Credito sono parecchio variabili; Ing Direct e Iw Bank propongono la loro Carta di Credito con Canone zero mentre la più cara appare la American Express con un costo di 80 Euro. In mezzo si collocano altre Carte di Credito come quelle di Carrefour e Auchan con circa 40 Euro e Credem e Unicredit che oltre al canone annuo richiedono un costo di emissione pari a 5 e 10 Euro rispettivamente. La commissione di anticipo contante si aggira intorno al 4% un po’ in tutti i casi.

Dobbiamo registrare delle eccezioni come Bpm che ha ridotto la commissione a 3,5% mentre Findomestic non richiede nulla e Ing Direct e Iw Bank applicano una commissione pari rispettivamente a 2€ e 2,75€. Le Carte Revolving sono comode ma costano parecchio poiché sul loro utilizzo si pagano interessi in quanto considerato come un finanziamento, con tassi anche in questo caso variabili, che nella maggior parte dei casi supera anche abbondantemente il 20% mentre Fineco, Unicredit e Banca Sella si limitano a tassi tra il 14,24% e il 15%.

Hai gradito questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

 

 

Guarda anche

Mutuo BPP Digibank: Recensione e Opinioni

Mutuo BPP Digibank: Recensione e Opinioni

Mutuo BPP Digibank: Recensione e Opinioni- In Italia abbiamo un notevole numero di Banche che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.