Home | Fisco | Reato di Autoriciclaggio: Cosa è, Cosa Sapere
Reato di Autoriciclaggio: Cosa è, Cosa Sapere
Reato di Autoriciclaggio: Cosa è, Cosa Sapere

Reato di Autoriciclaggio: Cosa è, Cosa Sapere

Reato di Autoriciclaggio: Cosa è, Cosa Sapere- Il legislatore ha ravvisato la necessità di introdurre nel Codice Penale un nuovo reato, quello di Autoriciclaggio che si affianca la già presente reato di riciclaggio. Attraverso questo nuovo reato introdotto nel 2014 il legislatore ha voluto inasprire le pene a carico di coloro che operano il riciclaggio di denaro passando dall’imputazione di concorso in riciclaggio alla pena più grave prevista per coloro che operano il riciclaggio stesso, tendendo, quindi a creare un maggiore deterrente verso coloro che riciclano il denaro di terze persone, parificandone la pena. 

Cos’è il riciclaggio di denaro

Chiaramente il denaro proveniente da attività illecite rappresenta un problema in quanto è difficile provarne una provenienza lecita, quindi esiste la necessità da parte di criminali che sono dediti a varie attività delittuose di reimmetterlo nel circolo economico attraverso degli escamotage.

Un esempio classico è rappresentato dal denaro che le organizzazioni di stampo mafioso ricavano dalle loro molte attività criminose. Questo denaro la cui provenienza non è determinabile da parte dei delinquenti, viene reimmesso in circolo attraverso operazioni finanziarie e un sistema di fatture gonfiate o totalmente false che permettono la non tracciabilità di provenienza delittuosa del denaro.

L’autoriciclaggio: cosa è

Il nuovo reato introdotto nel Codice Penale solo alcuni anni addietro persegue non chi ha ottenuto quel denaro con attività illecite, o meglio non solo loro in quanto riciclatori tramite terze persone, ma i Professionisti che ricevono da tali criminali il denaro da riciclare ripulendolo attraverso varie operazioni economiche e finanziarie.

Non sono, infatti, i mafiosi e i delinquenti in prima persona a riciclare il denaro ma questo avviene tramite cosiddetti “colletti bianchi”, professionisti che ricevono da costoro il denaro da riciclare e provvedono a farlo, ad esempio con fatture per consulenze gonfiate o false, con fatture per giri di merce totalmente inventata, talvolta con il coinvolgimento anche di titolari di Imprese poco onesti che per mero guadagno si prestano a giri di fatture inventate.

L’autoriciclaggio, quindi, è un reato che colpisce le persone che materialmente realizzano il riciclaggio di denaro, per conto di terzi o per conto proprio, ad esempio, di denaro proveniente da evasione fiscale. Non è più necessario, quindi che il riciclaggio avvenga per conto di terzi.

Autoriciclaggio, Cosa Sapere

Nella normativa precedente, il riciclaggio veniva contestato a chi aveva realizzato proventi illeciti e cercava di ripulirlo servendosi di professionisti che venivano imputati di concorso in riciclaggio. Con la nuova normativa, anche questi ultimi sono accusati di riciclaggio, precisamente “autoriciclaggio” con le medesime pene previste precedentemente per i riciclatori.

Le attività di riciclaggio in Italia, come del resto ovunque, sono piuttosto floride e si avvalgono di giri economici e finanziari che non sono facili da scoprire, spesso attraverso giri complessi che coinvolgono diverse imprese in più Nazioni.

La Guardia di Finanza, soprattutto, è sempre all’erta rispetto ad attività che potrebbero essere sospette, talvolta riuscendo a ricostruire i castelli di attività di riciclaggio che conducono in prigione molti responsabili di queste attività.

Il nuovo Reato, in realtà, non cambia molto dal punto di vista delle indagini, permette soltanto di comminare pene più severe ai responsabili del riciclaggio materiale, fungendo così da deterrente.

Hai trovato interessante questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

 

Guarda anche

codice-tributo-1040

Codice Tributo 1040

Codice Tributo 1040 – Considerato uno dei più utilizzati dai lavoratori, il codice tributo 1040 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.