Rescissione Contratto

11

Nei termini legali occorre essere precisi perché un errore nei termini può facilmente portare a decisioni errate da parte del Giudice. Questo non certo sul piano legale ma tali nel senso che se il termine di richiesta è errato o improprio la decisione non potrà che essere conseguente. Il motivo di tale premessa è che spesso si confonde la Risoluzione di un Contratto con la Rescissione Contratto. Le differenze non sono soltanto lessicali ma sostanziali. Oggi ci occupiamo della Rescissione di un Contratto.

Rescissione Contratto

Un Contratto è la stipula di un accordo con alla base condizioni determinate in cui l’oggetto è un trasferimento di beni, servizi o denaro. Le parti stabiliscono le condizioni di tale operazione e si obbligano al rispetto delle stesse.

E’ possibile una Risoluzione del contratto se le regole che ne sono alla base non sono rispettate, se il bene trasferito non corrisponde a ciò che è determinato o se una delle due parti decide di non dare luogo all’attuazione del contratto stesso.

Legalmente vi sono anche altri casi in cui è possibile pervenire alla Risoluzione del contratto ma queste sono certamente le principali. Nella Rescissione Contratto, invece, si perviene all’annullamento del Contratto stesso a fronte di specifiche situazioni che vedremo.

Rescindere Contratto

La Rescissione di un Contratto è regolata dal Codice Civile, in particolare dall’articolo 1447 e seguenti. Tale articolo considera soprattutto il caso di contratto concluso in stato di pericolo.

In tale ipotesi il contraente sottoscrive un contratto a condizioni inique per via di uno stato di necessità, noto alla controparte, per salvare se stesso o altri dal rischio reale di danni alla persona. In questo caso la parte contraente può rescindere dal contratto.

Il Giudice nel pronunciare la Rescissione può determinare un compenso alla controparte, equa per l’opera comunque prestata. L’articolo 1448, invece, considera la sproporzione di una parte a danno dell’altra approfittando di uno stato di bisogno per trarre un iniquo vantaggio personale.

Definizione di un Bisogno

Le persone possono vivere stati personali di difficoltà, di necessità per le quali hanno il Bisogno di qualcosa per fronteggiare la situazione. Il Bisogno, quindi, può essere definito come uno stato di necessità particolare anche relativa ad una condizione di pericolo o di necessità impellente e irrinunciabile.

Chi si presta a soccorrere la persona in bisogno non può approfittare della situazione ponendo condizioni stringenti ed inique per proprio tornaconto come presupposto per prestare aiuto alla persona.

Per soccorso non intendiamo la classica situazione di emergenza che si immagina legata a tale termine ma in senso più generale il fornire un aiuto ad una persona che esprime una necessità primaria.

Rescissione Contratto
Rescissione Contratto

Rescindere Significato

Il termine deriva dal verbo Scindere, ossia separare, nel caso specifico stracciare il contratto. Di fatto Rescindere un contratto equivale legalmente a ritenerlo nullo e quindi è anche sinonimo di annullamento del contratto.

Con l’annullamento vengono meno le obbligazioni che hanno caratterizzato il contratto stesso, quindi è come se non fosse mai stato stipulato. Resta ferma la possibilità da parte del Giudice di riconoscere alla parte proponente un compenso relativo all’opera realmente prestata fino al momento della Rescissione.

Contratto Rescisso

Una volta che il Giudice si è espresso deliberando la Rescissione del Contratto, ogni effetto giuridico di questo è annullato. Il contratto è, quindi, annullato, come se non fosse stato mai sottoscritto, salvo il compenso di cui sopra a favore del proponente il contratto stesso.

Tornando all’inizio di questo articolo, si puntualizza ancora l’importanza dei giusti termini per formulare la richiesta al Giudice. Se intendi Rescindere il Contratto, a fronte della sussistenza delle motivazioni esposte, non devi richiedere il Recesso.

In questo caso, infatti, il giudice si troverà ad arrontare un tema che si fonda su altri principi di legge e la sua decisione non sarà conforme a ciò che intendevi realmente.

Ti siamo stati utili con questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.