Home | Lavoro | Stipendi PA e Portale Noipa
Stipendi PA e Portale Noipa
Stipendi PA e Portale Noipa

Stipendi PA e Portale Noipa

Il rapporto tra la macchina della Pubblica Amministrazione e i suoi dipendenti si è evoluto, tutto o quasi è oggi possibile tramite internet, anche la visualizzazione del proprio cedolino paga e le documentazioni che il datore di lavoro, in questo caso lo Stato, deve mettere a disposizione del lavoratore per legge, ad esempio il documento per provvedere alla Dichiarazione dei redditi. Lo Stato mette a disposizione dei propri lavoratori il Portale Noipa attraverso il quale i lavoratori possono visualizzare, scaricare e stampare la documentazione di proprio interesse tra cui, appunto, il cedolino mensile realtivo ai propri stipendi.

Chi può accedere al portale Noipa

Il portale Noipa è accessibile da parte esclusivamente dei dipendenti della Pubblica Amministrazione ma anche dei dipendenti delle Amministrazioni locali che hanno aderito al servizio Noipa.

Sono quindi ricompresi gli Enti Locali, gli enti Pubblici, le scuole, gli uffici del settore della sanità e le altre amministrazioni statali che abbiano aderito al servizio.

Possone accedere a Noipa anche i dipendenti degli Enti Privati quali i Caf, la Banca d’Italia, gli Istituti di Previdenza e gli enti creditori, sempre che siano aderenti a tale servizio.

Come accedere al Portale Noipa

Noipa, dunque, custodisce e gestisce tutti i dati relativi ai dipendenti della Pubblica Amministrazione monitorando le ore lavorative, le assenze e consente la visualizzazione dello stipendio con tutti i dati che permettono la massima trasparenza e valutazione da parte del lavoratore.

Oltre allo stipendio il lavoratore può trovare sul portale Noipa anche il proprio modello 730 e la Certificazione Unica. Si tratta, quindi, di uno strumento importante nelle mani dei lavoratori pubblici.

Per poter accedere per la prima volta al Portale Noipa è necessario inserire il proprio codice fiscale, la Partita Stipendiale e attivare la posta elettronica istituzionale.

Per poter attivare la Posta elettronica istituzionale occorre fare riferimento agli uffici di trattamento economico del Ministero di apparteneza. Una volta effettuato il primo accesso si avrà la comunicazione della Password che dovrà essere utilizzata ad ogni accesso al servizio Noipa.

Stipendi PA e Portale Noipa

L’accesso al servizio

Per accedere al servizio Noipa e visualizzare i dati di propria competenza, occorre accedere all’area riservata della propria amministrazione e inserire il Pin personale.

Chi non ne fosse provvisto può richiederlo alla propria amministazione che lo comunicherà al richiedente sulla posta elettronica istituzionale del Dipendente.

Come visualizzare il proprio cedolino

Una volta effettuato l’accesso al portale Noipa, basterà cliccare sulle tre linee orizzontali che corrispondono al menù; si apre una finestra nella quale si troverà la voce “Documenti disponibili”. Clicca sul segno “+” in corrispondenza della voce citata.

Si apre così un altro Menù con diverse voci ma quella che ti interessa per visualizzare il tuo cedolino è quella che riporta “Archivio Cedolini”. Cliccando tale voce ti si aprono i vari cedolini storici che ti interessano.

Basterà cliccare in corrispoindenza del cedolino di tuo interesse per averlo immediatamente visualizzato. Hai anche la possibilità di scaricare i tuoi cedolini sul tuo PC e volendo anche stamparli, gestendoli come meglio desideri.

Se lo desideri puoi anche avere i tuoi cedolini in formato Pdf ma per questo hai bisogno di avere sul tuo PC installato il file di Acrobat Reader.

Hai trovato utile questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Guarda anche

Dichiarazione Inarcassa 2018

Dichiarazione Inarcassa 2018

Inarcassa è la Cassa nazionale per la previdenza e l’assistenza a Ingegneri e Architetti Liberi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.