Telepass Club Carta Prepagata Recensione

12

E’ certamente un fastidio la coda al casello autostradale per pagare il pedaggio e insieme anche una perdita di tempo che può incidere nella tua attività. Se hai un appuntamento d’affari, arrivare in consistente ritardo a causa del tempo perso al casello può anche mettere a rischio il tuo Business ma che cosa puoi fare se tanta gente viaggia in Autostrada e si intoppa al casello? La soluzione c’è e si chiama Telepass, il sistema che ti consente di evitare le code e proseguire la tua strada senza nemmeno fermarti per pagare. Oggi esiste una novità: la carta prepagata e il Telepass prepagato ma su questo si è ancora a livello sperimentale.

Cosa è il Telepass

Il Telepass è un apparecchio che si posiziona all’interno dell’Auto o di un altro veicolo che emette un segnale codificato.

Le Autostrade hanno i caselli per il pagamento del pedaggio che può essere in contanti o con una comune carta di credito o bancomat dove gli automobilisti devono fermarsi e provvedere al pagamento causando code.

Altri caselli sono dedicati alle Carte Viacard, carte Prepagate che si acquistano presso molti esercizi pubblici e si utilizzano presso i caselli dedicati in cui, di conseguenza, le code sono assenti o molto ridotte.

La Carta Viacard può essere acquistata in forma prepagata oppure collegata al conto Corrente in modo che l’addebito giunga direttamente sul conto personale.

Altri caselli ancora sono dedicati in via esclusiva ai possessori di Telepass e dotati di apparati per il rilievo del segnale emesso dal Telepass che hai sul veicolo senza bisogno di fermarti. Il pagamento avviene con addebito sul Conto corrente collegato al Telepass.

Quanto costa il Telepass

Il Telepass ha un costo di 3,75 Euro al trimestre per un totale di pagamento di pedaggi fino a 258,23 Euro nel trimestre.

Per pedaggi di entità superiore il canone passa a 3,72 Euro mensili fino al rientro nel costo massimo trimestrale di pedaggi.

Il Telepass non diviene mai proprietà del sottoscrittore, resta sempre proprietà di Telepass SpA e il sottoscrittore ne fruisce in locazione, dovendolo quindi restituire alla cessazione della sottoscrizione del servizio.

Come richiedere il Telepass

Telepass può essere richiesto direttamente presso un qualsiasi Punto Blu che sono presenti sui percosri autostradali di tutta Italia in numero totale di 120 Punti Blu ma si può richiedere anche presso le Banche convenzionate e presso Poste Italiane.

Appena avuta l’autorizzazione della Banca per il collegamento con il tuo Conto corrente, potrai ritirare il tuo nuovo Telepass ed utilizzarlo immediatamente-

Il Telepass

Telepass Prepagato

Una interessante novità ha visto la luce di recente: si tratta del Telepass Prepoagato che, quindi, non è collegato ad un conto corrente ma attraverso il quale l’importo del pedaggio viene scalato della disponibilità derivante dai tuoi versamenti, come se fosse una Carta Prepagata.

Questo nuovo servizio di Telepass SpA è ancora a livello sperimentale, per il momento disponibile solo su alcuni tratti autostradali. In particolare i tratti sui cui si sta sperimentando sono:

  • Tangenziale di Napoli e tratto autostradale A3 Napoli-Pompei-Salerno oltre alle stazioni autostradali di Pomigliano d’Arco e Caserta Sud
  • In Sicilia sull’Autostrada A20 Messina-Palermo e sulla A18 Messina-Catania
  • Il costo del Telepass Prepagato è di 49,90 Euro e si può acquistare presso tutti i Punti Blu della Campania e nelle Stazioni di servizio dei tratti autostradali dove è attualmente utilizzabile.

Hai trovato interessante questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.